Domande entro il 24 gennaio 2014


Bando da 6 milioni di euro per sostituire i vecchi impianti di irrigazione

La Regione Emilia Romagna ha emesso un bando regionale da 6 milioni di euro per sostituire gli impianti di irrigazione di vecchia generazione con altri nuovi e più efficienti.

I contributi sono rivolti alle aziende agricole del territorio, le quali hanno tempo fino al 24 gennaio 2014 per presentare la domanda. L’obiettivo è quello di utilizzare le risorse idriche al meglio e senza sprechi. Per questo si vogliono aiutare le imprese ad acquistare nuovi impianti per favorire il risparmio energetico e il rispetto dell’ambiente.

Secondo l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni, questo genere di investimento è “indispensabile per fronteggiare le conseguenze del cambiamento climatico in atto senza danneggiare le colture, poiché l’acqua non è una risorsa infinita e la competitività della nostra agricoltura passa anche dalla capacità di saperla utilizzare senza inutili sprechi”.

Il vice presidente della commissione Politiche economiche Tiziano Alessandrini aggiunge: “Riduzione delle perdite, aumento dell’efficienza, nuove derivazioni del Canale Emiliano-Romagnolo, irrigazione pilotata e uso plurimo degli invasi interaziendali. Sono queste le linee da seguire per fare investimenti e dare più acqua all’agricoltura”. Investimenti che dovrebbero portare alla regione Emilia-Romagna un recupero di oltre 200 milioni di metri cubi d’acqua, una quantità che non dovrebbe causare grossi impatti ambientali.

Il bando (in applicazione della misura 121 del Programma di sviluppo rurale) prevede contributi che vanno dal 35% al 50% della spesa, con preferenza per i giovani agricoltori e per aziende delle aree svantaggiate (zone di montagna e ferrarese). La spesa minima ammissibile è di 20mila euro.

Le domande andranno presentate alle Province via sistema operativo di Agrea.
Entro l’8 maggio 2014 verrà emessa una graduatoria regionale. Il termine per la realizzazione dei lavori è fissato, invece, per il 15 maggio 2015.

Gli impianti Pompe Zanni garantiscono un consumo misurato ed efficace delle risorse. Sono macchinari all’avanguardia, prodotti con i materiali più innovativi e resistenti, capaci di resistere al tempo.

Impianti ideali, su cui investire per l’agricoltura e l’industria del futuro.

Per informazioni: agricoltura.regione.emilia-romagna.it

INFORMAZIONI E PREVENTIVI
oppure
+39 0522 626636